Registrazione / Dimenticato la password? /
Link

File IconIl film anti italiano scritto da Gheddafi


A un passo dalla forca

Autore: Angelo Del Boca

La storia della conquista italiana della Libia la conosciamo attraverso la documentazione che è pervenuta a noi attraverso le opere di studiosi di diversi paesi. Pur documentate sono ricostruzioni che si basano sul punto di vista europeo e quindi non aderenti ad una visione "neutrale" dei fatti accaduti.

Angelo Del Boca ha avuto la fortuna di poter consultare una documentazione di cui si ignorava l'esistenza: le memorie di Mohamed Fekini, capo della tribù dei Rogeban, uno dei più grandi oppositori alla conquista italiana tra il 1911 ed il 1930, anno in cui, braccato dagli avversari, fu costretto a riparare in Algeria.

Da questo saggio, molto ben scritto, emergono personaggi di varia natura. Nel campo italiano si susseguono degni Governatori che cercano di trovare un modo di convivere con le popolazioni locali ad altri decisamente inetti o incapaci di capire la realtà in cui si trovano, militari giudiziosi ed altri spregiudicati (non si può non citare il Generale Graziani che è famoso anche in Etiopia per i suoi metodi brutali e privi di scrupoli) che finiranno per vincere la guerra con un costo altissimo di vite umane e l'instillazione dell'odio per gli italiani.
Sul fronte opposto arabi, senussi e berberi combattono contro gli italiani e tra di loro in un continuo e sanguinoso capovolgimento di alleanze. Fekini racconta molto bene le storie, spesso rocambolesche, di alcuni di loro ed i suoi sforzi per tenere unite le diverse tribù contro il nemico comune.

Mohamed Fekini, cui le foto d'epoca non rendono giustizia, ha avuto una parte molto importante nella nascita della Libia indipendente, così come i suoi figli, alcuni morti durante la guerra, altri assurti a cariche importanti nel regno di re Idriss. Un uomo tutto d'un pezzo che cercò il bene del suo popolo senza pensare a se stesso, morto in esilio in Tunisia nel 1950.
Se vi capiterà di passare da Gabes, passate a rendergli omaggio nel cimitero di Sidi Abi Boulbaba al Ansari.

Angelo Del Boca
A un passo dalla forca
Atrocità e infamie dell'occupazione italiana della Libia nelle memorie del patriota Mohamed Fekini
2007 - Baldini Castoldi Dalai Editori.
ISBN 978-88-6073-038-1

HOME | INFO | CONTATTO | PROGETTI | PAROLE | VARIE | VIAGGI | VIDEO | TV & PLAYLIST | AUDIO | IMMAGINI | BREVI | RSS NEWS | FEED | 

ECOSISTEMA
FRIENDS SITES

MULTIMEDIA
FAVORITES
LoveSahara
LoveSahara-Ning
iTunes podcast
Audiocast
Mogulus
NatGeoAdventures
DailyMotion
YouTube
Panoramio
Fai Notizia
PodUp
Vcast
Flickr
Frappr!

Orkut
Facebook
StumbleUpon
Casa Isabella
Time&Mind
The Daily Bit
Massimo Giordani
Palazzo Marenco
RadioNK
Ski Club Torino
AfricanAdventures
Sahara Mon Amour

Ophera 747
Digitalino

Touristime
Carlo Nesti
Radio TamTam
Medi 1

BBC world
African Music
Kaina Radio
Djaam Radio
DigitalLifestyleTV
Toilettecast
Dispenser
Condor
Controluce
RadioNation
Africa News TV
Macchianera
Radio Radicale

Decidere.net
2° protocollo
VeroSudamerica
Dimitri Buffa
Giornalettismo
Freddy Nietzsche
Guia Soncini

Playlist
Wittgenstein